giovedì 16 giugno 2011

STOP al FILM su il cavaliere d'inverno


Le ultime notizie sull'addattamento cinematografico de Il cavaliere d'inverno non sono molto incoraggianti.

Paullina Simons ci aveva detto che ci avrebbe tenuti informati su un'eventuale cambiamento di direzione (clicca qui per leggere il post)  ed ecco arrivare le news:

                                                                                                 
" Cari amici,
ed ora le ultime notizie riguardo il film su Il cavaliere d'inverno - the bronze horseman.
Le cose non hanno funzionato come speravo, questo solo perché non posso vedere il futuro e non so come le cose procederanno.
Al momento l'accordo di 18 mesi con la società di produzione di Andy Tennant è giunto al termine.
In tutto questo tempo ho sentito fortemente che la visione che Ross aveva della storia e dell'adattamento del libro erano molto differenti dalla mia.
Così a malincuore abbiamo preso strade diverse e i diritti del libro sono tornati di nuovo a me.

La differenza tra il 2009 e oggi è che ora ho una sceneggiatura finita.
Questo significa che ora possiamo cercare e trovare qualcun altro che prenda la storia, ami i personaggi e, forse, possa mettere la sua passione nel progetto per ottenere un film che possa decollare, per così dire, sul grande schermo, ma questo volta con la mia sceneggiatura come condizione di sviluppo.

So che siete delusi da questo e, come potete immaginare lo sono anche io, ma non vi scoraggiate.
Perché io resto fiduciosa e ottimista sul fatto che le grandi cose sono dietro l'angolo per i nostri due ragazzi pazzi.
Abbiamo un paio di interessanti prospettive su cui stiamo lavorando e vi terremo aggiornati non appena sapremo qualcosa di più concreto.

Nel frattempo si sa che Tania e Shura vivono dentro il mio cuore, soprattutto in questi giorni che mi immergo nella giovane vita di due condannati che si amavano e hanno fatto Alexander. (parla del nuovo libro!!!!!)

Vi lascio ora con una fotografia del fiume Kama attuale e una pittura degli Urali con la radura Lazarevo e anche vi lascio la versione di Richard Tucker di E lucevan le stelle di Puccini: una canzone che ho ascoltato  all'infinito quando ho scritto tutta la prima parte in Il cavaliere d'inverno."



                                                                                                  

PER LEGGERE IL POST IN LINGUA ORIGINALE E ASCOLTARE LA CANZONE: cliccate qui

Che dire?
Molte fan lo avevano già capito che c'era qualcosa che non andava, stava passando troppo tempo senza notizie certe, senza un vero e proprio casting, senza dettagli che di solito precedono l'uscita di un film.
Ovviamente tutte noi vogliamo che prima o poi esca un film su The bronze Horseman / Il cavaliere d'inverno, ma non ci basta un film, noi vogliamo che sia IL FILM.
Per questo dobbiamo confidare in Paullina.

Queste le ultime news per voi
dalla vostra Creme Brulee...

Se volete leggere tutte le puntate precedenti sul film de il cavaliere d'inverno di seguito trovate tutti i link:

LA PAGINA DEDICATA A TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATA: qui

16 commenti:

Pagnottella ha detto...

ciao Crème! Questa notizia mi ha davvero sconvolta, ci sono rimasta molto male. Spero che Paullina riesca a trovare un nuovo produttore più competente di quello precedente. Nel frattempo non posso che rimanerle fedele e continuare a sognare grazie ai suoi libri. Approposito, di che nuovo libro parla zia Simo? XD P.s. oltra alla saga del "Cavaliere d'Inverno" paullina ha scritto altri libri? Mi piacerebbe molto leggerli. Un bacio,
Pagnottella. =)

Crème Brulée ha detto...

Ciao Pagno!! ^_^
hai visto che notizia!
diciamo che era un po' nell'aria perchè il 2012 è vicino e non c'era nessuna notizia certa neanche sugli attori!
Però credo sia meglio così, ora Paullina ha le idee chiare, sa cosa vuole e sono sicura che troverà qualcuno che saprà rendere giustizia al libro.

Siiii!
Paullina ha scritto molti altri libri.
Ho dedicato un post ad ogni libro scrivendo anche la trama e pubblicando le foto delle copertine!!

qui trovi l'elenco di tutti i post
ALTRI LIBRI DI PAULLINA SIMONS

di seguito i link dei singoli libri:

UNA CANZONE ALLA LUCE DEL GIORNO

ROAD TO PARADISE

TATIANA'S TABLE

THE GIRL IN TIME SQUARE

ELEVEN HOURS

RED LEAVERS

TULLY

ecco questi sono i libri scritti da Paullina, ora sta scrivendo un nuovo libro sempre sul genere storico sentimentale.

Tutti i libri (oltre la trilogia) non sono pubblicati in Italia per questo li trovi solo in inglese.

Pagnottella ha detto...

Peccato...=( putroppo la mia conoscenza dell'inglese non è ottima e perciò comprarli è del tutto inutile. Giuro che da oggi comincio a studiare Inglese con costanza e dedizione, così, in segiuto, potrò leggere gli altri libri di Paullina! =D

Crème Brulée ha detto...

Pagno sei come me!! ^_^

Io pensavo di iniziare a leggere il cavaliere d'inverno in inglese, ma con costanza e con il libro in italiano vicino! così come Tania ha imparato l'inglese leggendo il cavaliere di bronzo, io potrei approfondirlo meglio con il cavaliere d'inverno!! :) prova anche tu!

Ilaria ha detto...

Quale nuovo libro?!?!? *___*
Paullina deve scrivere un libro inerente a "Il cavaliere d'inverno", ma che parla di altre persone?

ps. del libro ancora nessuna traccia! ;)
pps. l'Inghilterra...is beautiful!!!!!!!

Crème Brulée ha detto...

^_^ Ciao Ilaria! ^_^
che bello sentirti dall'Inghilterra!
Prossimamente pubblicherò il post con le news sul nuovo libro. Paullina sta scrivendo un nuovo libro che dovrebbe parlare dei genitori di Shura.
Harold e Gina. Solamente che la madre di Shura si chiamava Jane, quindi ora sto cercando di indagare!!
:)
non vedo l'ora che ti arrivi il libro.
Se ti capita di andare in libreria e trovare i libri della simons con delle copertine nuove fai pure fotoooooooooo

solstiziodestate ha detto...

ehiiiiiii cremeeee!!! lasciamelo dire:SEI FANTASTICA!! grazie per il tempo che dedichi a questo blog e a tutte noi!!! leggere direttamente e in italiano le parole della nostra Paullina mi ha rincuorata!!!!!!!! aspetteremo, tanto i nostri pazzi sono SEMPRE con noi!! *___________*

Pagnottella ha detto...

Secondo me potrebbe essere un buon modo per imparare l'Inglese. Sai, io adoro la saga di Harry Potter e un o' di tempo fa ho pensato di fare la stessa cosa con i libi della Rowling, così ho comprato il primo libro di Harry in inglese. Oltre a leggerlo desidero anche tradurlo (così amplio il mio lessico). Appena finisco di tradurre Harry mi recherò il libreria a comprare il Cavaliere D'Inverno in inglese. Secondo me è un ottimo modo per imparare lInglese, più stimoli ho e più desidero impararlo. ^^

Jomax ha detto...

Che dire, ovvio che mi dispiace che non si faccia il film, ma sinceramente preferisco così, non avrei potuto sopportare un film che stravolgeva la storia o "ispirato" al libro.
Sono dell'idea che il film si deve fare se e solo se è fedele alla sceneggiatura di Paullina (che ovviamente è fedele al libro). Ho visto troppi film tratti da libri stupendi, storpiati o fatti male. Rabbrividisco al solo pensiero!

PS: Créme, non mi ricordo in quale dei tre libri ma Paullina scrive che la madre di Shura si chiamava Gina e quando è andata in America ha cambiato in Jane. =D

Pagnottella ha detto...

@Jomax:no, la madre di Shura si chiamava Gianna. =)

Jomax ha detto...

@Pagnottella: Gianna, è vero!! Brava Pagno! =D

Crème Brulée ha detto...

arrivati a questo punto preferisco aspettare e vedere cosa riuscirà a fare la nostra Paullina.

Ora sono invece curiosa sul nuovo libro. Sono già all'opera con il post dedicato a questo argomento e lì troverete tutti i riferimenti alla madre di Shura.

@Jomax, pagno:
Si chiama Gianna e ha cambiato nome quando è andata in America.
Non so perché paullina faccia riferimento al nome Gina, forse era un diminutivo, o forse nella versione inglese era questo il nome. Si sa che molte volte vengono modificati i nomi dei protagonisti, come quelli dei film e dei cartoni...

Pagnottella ha detto...

@Jomaz: Grazie! ^^ Crème: tra due giorni sarà l'anniversario di Tatia e Shura, come pensi di festeggiarlo? =)

the bronzy ha detto...

voglio leggere ank'io gli altri suoi libri...magari ma perke nn vengono pubblikatin in Italia?? ...

Crème Brulée ha detto...

eh eh per l'anniversario come avete visto ho pubblicato i bellissimi disegni di Sol.

..i libri di Paullina Simons in Italia? magari...
c'è un petizione che ormai tutti hanno firmato ma ancora la casa editrice non ci dice nulla.
Spero davvero che l'ultimo libro di Paullina(di cui parlerò nel prossimo post) venga pubblicato in Italia visto che parla in parte anche dell'Italia.
^_^

Vale ha detto...

Anche io ho amato molto il Cavaliere D'Inverno, li ho letti tutti, e così ho deciso pure di imparare il russo :) anche se ho qualche difficoltà
ma ... se posso fare una piccola critica, come in tutti i blog dei fans forse, mi parete un po' esagerate..
senza offesa, ma certe frasi concitate.."non posso che rimanerle fedele", festeggiare l'anniversario dei protagonisti ecc mi pare un po' troppo fanatico. Io comunque sono contenta che non si sia ancora fatto un film e comunque non penso che andrò a vederlo proprio perchè mi è piaciuto molto il libro e un film per quanto fedele al romanzo sarà comunque diverso, inoltre che il film venga fatto con l'approvazione dell'autrice non protegge i lettori da una delusione perchè ognuno ha la propria fantasia e sensibilità e leggendo avrà immaginato e interpretato le cose in modo personale.
Ciao, Vale

Ti piace il mio blog?

SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI

consiglio fantasy: ROBERT JORDAN

"La Ruota del tempo gira e le Epoche si susseguono, lasciando ricordi che divengono leggenda;
la leggenda sbiadisce nel mito, ma anche il mito è ormai dimenticato, quando ritorna l'Epoca che lo vide nascere.
In un'Epoca chiamata da alcuni Epoca Terza, un'Epoca ancora a venire, un'Epoca da gran tempo trascorsa, il vento si alzò fra le colline.
Il vento non era l'inizio
Non c'è inizio né fine, al girare della Ruota del Tempo.Ma fu comunque un inizio."
La Ruota del Tempo - L'Occhio del mondo