giovedì 14 febbraio 2013

La ricetta di Paullina per San Valentino








Per l'occasione Paullina ha scritto la ricetta delle fragole e banane ricoperte di cioccolata (che buoneeeeeee!!!) e anche un paio di consigli d’ospitalità.







Messaggio di Paullina su FB, 1 febbraio: 
«Evviva! Children of Liberty è su Sutter Home Wines. Guardate la mia ricetta!»

Appena saputo della notizia su FB, subito al blog è venuta l'idea di fare un post proprio per San Valentino! Fragole e cioccolato sono perfette per questo giorno speciale.
Ringrazio Jomax per la traduzione ! ^_^


Consigli di cucina
In Children of Liberty, una storia d'amore tra un'immigrata siciliana e il figlio dell'alta società di un mercante benestante di Boston all'inizio del ventesimo secolo, le banane vengono scoperte dagli abitanti di Boston.
Il commercio si è aperto con L'America Centrale, e subito, grazie agli sforzi della UnitedFruit Company, queste delizie esotico-tropicali hanno lentamente cominciato ad aprirsi la strada attraverso le case di Beacon Hill. All'inizio i cuochi erano riluttanti.
Qualsiasi novità era rifiutata. Ma in pochissimo tempo, le banane divennero di gran moda.
Erano usate su farina d'avena e granturco, sui pancakes e sul gelato, nelle macedonie e nei succhi di frutta, erano fritte nel burro e cotte flambé nel liquore.
Ma meglio di tutto, venivano coperte di cioccolato. E in estate nelle grandi tenute di Boston, le banane insieme alle fragole che crescevano abbondanti nei campi del New England, erano servite come delizioso dessert estivo.
Così, per un luminoso ritrovo estivo nel vostro giardino quando la brezza è calda e i lillà sono troppo maturi, non ne avrete mai abbastanza di fragole e banane coperte di cioccolato.


La ricetta: Fragole e banane ricoperte di cioccolato
Ingredienti:
20 grandi fragole fresche intere, pulite di steli e foglie;
6 banane pelate e tagliate in tre parti;
Mezzo chilo (1 lb) di gocce di cioccolato, o semi – dolce o al latte o una combinazione dei due;
150 grammi (10 TBS) di burro salato, tagliato a fette;
60 ml (3-4 TBS) di liquore al cioccolato Godiva (opzionale).

Procedimento:
A bagnomaria, sciogliete il cioccolato a fuoco medio – alto finché non è completamente sciolto, quindi abbassate a medio – basso e aggiungete il burro a 13 grammi alla volta (a TBS or twoat a time), continuate a mescolare fino a quando non è completamente incorporato.
La salsa deve essere lucida, liscia e la consistenza della pastella densa. Se è troppo densa, aggiungete altro burro.
Se lo usate aggiungete il liquore, mescolate, abbassate la fiamma più possibile e usando uno spiedino immergete le fragole una ad una dentro la salsa di cioccolato e lasciatele su una teglia coperta da un foglio.
Ripetete il procedimento con le banane. Mettete in frigorifero per trenta minuti.
Raddoppiate la ricetta se lo desiderate. 
Non importa quante ne farete, non saranno mai abbastanza!!

Vino d’accompagnamento
Sutter Home Moscato frizzante. Da provare con la ricetta del libro del mese!
Cosa si ottiene quando si incrociano un vino frizzante con la dolcezza sensuale del Moscato? Sutter Home Moscato Frizzante! Sontuosi aromi di petali di rosa e frutti di lichee sono spinti da piccole bolle che scoppiano sul palato, rilasciando i sapori succosi di pesce bianche e cremose e maturi meloni succosi. Con un brillante e rinfrescante finale, il frizzante è versatile e facile da gustare - yummy, in effetti!! e si accompagna magnificamente con dessert alla frutta, formaggi leggeri e grandi o piccole celebrazioni.
Raffreddate una bottiglia e date un po' di brio a un picnic o a un brunch (O a San Valentino, tanto per stare in tema, nd. Jomax).

Che ne dite?????? State tutte correndo in cucina per preparare questa ricetta???? !!!! ^_^ ^_^

Per leggere il post in lingua originale: cliccate qui

1 commento:

Bethel ha detto...

Grazie Jomax!!!! Non sono golosa di norma, ma QUESTO + MOSCATO .....mmmmMMMmmm :P :P :P Creme è sempre così carina la grafica che usi!!!!!

Ti piace il mio blog?

SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI

consiglio fantasy: ROBERT JORDAN

"La Ruota del tempo gira e le Epoche si susseguono, lasciando ricordi che divengono leggenda;
la leggenda sbiadisce nel mito, ma anche il mito è ormai dimenticato, quando ritorna l'Epoca che lo vide nascere.
In un'Epoca chiamata da alcuni Epoca Terza, un'Epoca ancora a venire, un'Epoca da gran tempo trascorsa, il vento si alzò fra le colline.
Il vento non era l'inizio
Non c'è inizio né fine, al girare della Ruota del Tempo.Ma fu comunque un inizio."
La Ruota del Tempo - L'Occhio del mondo