lunedì 18 febbraio 2013

VINCI una copia di CHILDREN OF LIBERTY


Il San Valentino 2013 è ricco di eventi, dopo la ricetta di fragole al cioccolato Paullina ha indetto un nuovo concorso nel quale mette in palio 5 copie di CHILDREN OF LIBERTY.

Il post originale: QUI

Di seguito la traduzione del messaggio di PAULLINA :
Ciao a tutti,

in onore della festa di San Valentino, ho un piccolo premio di cinque libri autografati, questa volta di Children of Liberty.
Ecco cosa fare per partecipare:
Basta completare la frase:  
"[.........] mi rende felice" e dirmi il perché.

Potrebbe essere una persona, un luogo, o per voi lettori là fuori, un libro!
Just complete the sentence “[Blank] makes me happy” and tell me why. It could be a person, a place, or, for you readers out there, a book! Send your entries to the email address paullinasimonscontest@gmail.com.
Inviate le vostre risposte all'indirizzo di posta: paullinasimonscontest@gmail.com
Il concorso inizia oggi (15 febbraio) e si chiude il prossimo venerdì (22febbraio).

Proclameremo i vincitori selezionati a caso lunedì  25 febbraio.
E per quelli di voi che non riescono a vincere, Children of Liberty sarà in vendita negli Stati Uniti dal 26 febbraio!

Buona fortuna, e come sempre grazie per la lettura.

Wow! adoro Paullina quando regala i suoi libri!!

Avete capito come partecipare?

Basta mandare una mail al seguente indirizzo paullinasimonscontest@gmail.com e completare la frase:

..... MI RENDE FELICE. E spiegare il perché!!!

Gli appuntamenti da ricordare sono:

  • mandare la mail entro VENERDI' 22 FEBBRAIO
  • i vincitori verranno proclamati LUNEDI' 25 FEBBRAIO



Ragazze un in bocca al lupo a tutte!!!! speriamo di vincere!!!! e ovviamente scrivete le vostre risposte nei commenti!!



13 commenti:

Anastasia ha detto...

Grazie Creme, inviata la mia partecipazione ^_^ in bocca al lupo a tutte

Anonimo ha detto...

ma bisogna rispondere in inglese??

Bethel ha detto...

Anonimo, credo sia meglio, considerato che Paullina così lo capirà!! :)

Crème Brulée ha detto...

In inglese sarebbe meglio!!!!! io devo ancora pensare a cosa scrivere..mmm..mmm..mmm..

Jomax ha detto...

Mail inviata!!! Dita incrociate, ragazze!

Lena ha detto...

Ciao a tutte!! Sono nuova, mi chiamo Lena :) anch'io come voi impazzisco per il cavaliere d'inverno! Ho letto la trilogia e ne sono rimasta innamorata!!!! Innamorata a tal punto da regalare una copia del libro al mio ragazzo (che l'ha trovato bellissimo e mi ha ringraziato mille volte per averglielo regalato ^^) e da ordinare 'Tatiana's table' dall'Australia! seguo questo blog da un po' e solo adesso ho deciso di lasciare un commento.
Adoro questo blog, è molto curato, e Crème, sei eccezionale!!! complimenti con tutto il cuore! Lo amooo!!!! bravissima! ti seguo e ti apprezzo moltissimo per tutto ciò che fai per tutte noi!
Si sa quando uscirà Children of Liberty in Italia? :(
ps: vorrei consigliare un libro se è possibile. Consiglio di leggere 'il diario di Lena' di Lena Muchina, è un libro che è uscito da poco, è il diario di una sedicenne scritto durante l'assedio di Leningrado, ricorda moltissimo Tatia! Lo trovo incantevole! È una testimonianza che è rimasta nascosta per settant'anni! Ditemi che ne pensate :) molte di voi magari l'avranno notato in libreria o lo conosceranno :) a presto! Ancora complimenti per il blog! Lena

Crème Brulée ha detto...

Ciao Lena, benvenuta sul blog!

Sai che anche io ho regalato una copia del cavaliere d'inverno al mio Shura...e lui era anche tutto felice ed entusiasta visto che questo libro mi aveva regalato tante emozioni...però ad oggi non l'ha ancora letto!!! mmm!

Mi piacerebbe tanto poter pubblicare l'opinione del tuo ragazzo. Lo sai che è raro trovarne uno che riesca a leggere i nostri romanzi preferiti.
Sul blog esiste proprio una sezione dedicata ai pareri maschili.
Ti lascio il link e magari riesci a convincere il tuo ragazzo a scrivere qualcosa per il blog!!!

recensione maschile 1
recensione del fratello di Creme Brulee

Ti ringrazio per i complementi che estendo anche a tutte le mie collaboratrici! Il blog fa parte della mia vita ormai da tantissimi anni e la mia passione per i libri di Paullina cresce ogni giorno, diventa sempre più forte. E sono felice di poterla condividere con tutte voi...perché, come dico sempre, il blog è per voi e voi siete parte di esso. Mi date idee, mi ispirate e collaborate con me.

Per ora non ci sono notizie su Children of Liberty. Sarà la stessa Paullina a dirci qualcosa come ha fatto per l'uscita negli USA!

Grazie per il consiglio!
Riporto la trama de IL DIARIO DI LENA che mi sembra molto interessante:

Leningrado, 22 maggio 1941. Il diario di Lena comincia qui, pochi giorni prima dell'invasione dell'Unione Sovietica da parte dell'esercito nazista. Lena Muchina è una ragazza di sedici anni, alle prese con gli esami di fine anno, le uscite con le amiche, i primi innamoramenti. Poi, improvvisa, l'eco della guerra acquista intensità e comincia a fare da sfondo sempre più cupo alle sue riflessioni spensierate e ancora infantili. L'arrivo delle truppe naziste in terra sovietica obbliga Lena a prendere parte ai programmi di difesa del governo comunista: lavora dapprima alla costruzione di trincee, e poi, quando a settembre ha inizio l'assedio di Leningrado, come infermiera per i feriti di guerra, mentre gli scontri sempre più violenti privano i civili di beni primari come cibo, acqua ed elettricità. Lena lotta per mangiare e ripararsi dai bombardamenti, ma non rinuncia a raccontare la guerra con la voce di chi, a sedici anni, guarda con fiducia al futuro, nonostante la morte della nonna e poi della madre la privino di un sostegno proprio nel momento più difficile. Questo diario è un documento storico depositato negli archivi di Stato dell'Unione Sovietica, dove è rimasto per oltre settant'anni, fino alla recente scoperta di uno storico dell'università di San Pietroburgo che, colpito dall'intensità della scrittura, ha deciso di renderlo pubblico.

Un salutone!
Crem

Lena ha detto...

Ti ringrazio molto per la risposta, sei gentilissima :) Ho visto la parte dedicata alle opinioni dei ragazzi, vedrò di procurarmi la sua!:) so che è raro,ed è bello vedere il punto di vista di un ragazzo sui nostri libri tanto amati! Pubblicherò la sua opinione:)
ps: ieri mi è arrivato Tatiana's table! È bellissimo!!!!!! A parer mio non è difficile per quanto riguarda la scrittura! Lo adoro! Proverò le ricette e vi farò sapere :) mi piacerebbe condividerle con il blog :) Ciao fantastica crème!:*

Anonimo ha detto...

Thanks for finally talking about > "VINCI una copia di CHILDREN OF LIBERTY" < Loved it!

my website ... mark in the dealer showrooms

Anonimo ha detto...

Hi, Neat post. There's a problem together with your website in web explorer, might check this? IE nonetheless is the market chief and a large section of people will pass over your fantastic writing due to this problem.

Here is my blog: firmly against ball

Anonimo ha detto...

If some one needs to be updated with latest technologies therefore he must be pay a visit
this site and be up to date every day.

My site ... tx watches

Anonimo ha detto...

Good day! I know this is kinda off topic but I was wondering
if you knew where I could get a captcha plugin for my
comment form? I'm using the same blog platform as yours and I'm having trouble finding one?
Thanks a lot!

Also visit my web site ... mazda rx8 for sale

Anonimo ha detto...

Wow, awesome blog layout! How long have you been blogging for?
you make blogging look easy. The overall look of your site is wonderful, as well
as the content!

Here is my homepage - mazda 16x

Ti piace il mio blog?

SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI

consiglio fantasy: ROBERT JORDAN

"La Ruota del tempo gira e le Epoche si susseguono, lasciando ricordi che divengono leggenda;
la leggenda sbiadisce nel mito, ma anche il mito è ormai dimenticato, quando ritorna l'Epoca che lo vide nascere.
In un'Epoca chiamata da alcuni Epoca Terza, un'Epoca ancora a venire, un'Epoca da gran tempo trascorsa, il vento si alzò fra le colline.
Il vento non era l'inizio
Non c'è inizio né fine, al girare della Ruota del Tempo.Ma fu comunque un inizio."
La Ruota del Tempo - L'Occhio del mondo