mercoledì 7 dicembre 2011

La mia ricetta vincitrice

Oggi sono andata sul sito di Paullina Simons e ho trovato un nuovo post con pubblicata una delle ricette vincitrici del concorso di Natale. Indovinate qual è? siiiiiiiiiiii! proprio la mia: il FRICO.

Paullina ha voluto condividere con tutti i fans la mia ricetta (guarda il post in lingua originale) , immagino che verranno pubblicate tutte le ricette vincitrici sia sul sito che su facebook. Vi lascio la ricetta e il motivo per cui l'ho spedita e chissà se anche voi questo Natale cucinerete il frico per la vostra famiglia.

FRICO, DA CRISTINA DALL'ITALIA


INGREDIENTI:
Patate: 400 g
Formaggio Montasio: 200g
sale
Olio


PREPARAZIONE:
Tagliare le patate in piccoli pezzettini. Grattugiare il formaggio. 
Saltate le patate con un pizzico di sale in un goccio d'olio, abbassare la fiamma e cuocere lentamente le patate mescolando spesso.
Quando le patate sono morbide, schiacciarle grossolanamente con la forchetta e aggiungere il formaggio grattugiato.  
Mescolare bene. 
Quando il frico assumerà la forma di una tortina e si sarà formata una crosticina dorata è neccessario girare il frico dall'altra parte. 


MOTIVO DELLA SCELTA:
Questa ricetta è molto speciale perché mi fa ricordare la famiglia e molti momenti felici.
Tutta la casa profumava di formaggio.
Mia nonna ha insegnato a cucinare il frico a mia madre. 
E mia mamma a sua volta l'ha insegnato a me con passione e amore.
Mia madre è come Tatiana. Ama cucinare e ama farlo per la sua famiglia. 
Per lei cucinare è una forma di immenso amore.

E' davvero una grande emozione.
Quando ho letto il mio nome tra i vincitori mi sono commossa. Ero al lavoro, il computer era davanti a me e io avevo gli occhi pieni di lacrime. Sembra incredibile come delle piccole cose possono riempirti il cuore, darti speranza e renderti felice. 
Voglio ringraziare mia mamma. Lei non ha letto il cavaliere d'inverno, ma dal primo giorno sa della sua esistenza, sa del blog, e molte volte ascolta i miei racconti, le mie idee sui post e si diverte a chiamarmi Creme Brulee!! E' lei che mi ha sempre cucinato il frico con amore, è lei che mi ricorda Tatiana in ogni gesto d'amore verso la famiglia. 
E quando arriverà il libro festeggerò con lei mangiando ovviamente questo piatto squisito! 
GRAZIE MAMMA!

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU QUESTO CONCORSO:
concorso su TATIANA'S TABLE 2011

8 commenti:

Bethel ha detto...

Complimenti anche qui!!!! Che bello!! Che emozione!! Oggi mi cucino il frico, anche se sono a Trieste ..!! ihihi

beina ha detto...

Innanzitutto complimenti per la tua vincita!!!!!!
Grazie per il commento...diaciamo che quei tre libri sono fantastici, e più li regalo più le persone sono entusiaste!!!!
Volevo chiederti una cosa... sai per caso se in Italia tradurranno mai gli altri libri della Simmons?

Jomax ha detto...

Che bello Creme!!! È emozionante vedere il legame che Paullina ha questo legame con i suoi fan, non è una cosa da tutti! A me ha esaltato solo il fatto che abbiamo nominato i miei muffin in un post, perciò ti immagino saltellare e fare le capriole per casa dalla gioia! =)

Ilaria ha detto...

Créme...mi hai commossa!!! ç_ç
Sono felicissima per te, dai un abbraccio alla tua mamma da parte mia!!!
E naturalmente un morso al frico! ;D

solstiziodestate ha detto...

creme hai scritto un sommento bellissimo!!! meritavi proprio di vincere!!! sei grande!!
adoro mangiare patate perciò credo proprio che farò il frico!!

un abbraccio

yandraikana ha detto...

Sono felice per te, crème brûlée. E 'un onore per andare sul sito web della Paullina e vinci!

Grande Madre è tuo. :)

Un saluto dalla Spagna. (Tra l'altro è 1 commento lascio, ti vedo passare dal mio blog e mi è capitato a me per decine di volte il vostro mai lasciare un commento, ma oggi ho deciso e lascio questo)

Un bacio! : *

(Perdona mi italiano, pero no hablo y por tanto, no escribo muy buen en italiano)

Crème Brulée ha detto...

Ciao Beina, benvenuta sul blog! Per ora sembra che la casa editrice non abbia intenzione di pubblicare altri libri della Simons. Ma è anche vero che il nuovo progetto di Paullina è di scrivere un libro sui genitori di Shura che in parte è ambientato in Italia, e i diritti dei libri sono stati acquistati dalla casa editrice di Paullina con l'idea di un progetto di pubblicazione molto vasto.

ragazze ancora nessun libro è arrivato...non resta che aspettare!! ^:^ un bacio

Crème Brulée ha detto...

Grazie yandraikana!!
Mia mamma ha detto che appena arriva il libro festeggiamo tutti mangiando il Frico!!!! fantastico!

Sono felice che hai lasciato un commento, io visito il tuo blog molto spesso, sono molto felice che anche in Spagna Paullina Simons stia avendo successo anche grazie al tuo blog!

Appena arriva il libro vi faccio sapere!!!

Ti piace il mio blog?

SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI

consiglio fantasy: ROBERT JORDAN

"La Ruota del tempo gira e le Epoche si susseguono, lasciando ricordi che divengono leggenda;
la leggenda sbiadisce nel mito, ma anche il mito è ormai dimenticato, quando ritorna l'Epoca che lo vide nascere.
In un'Epoca chiamata da alcuni Epoca Terza, un'Epoca ancora a venire, un'Epoca da gran tempo trascorsa, il vento si alzò fra le colline.
Il vento non era l'inizio
Non c'è inizio né fine, al girare della Ruota del Tempo.Ma fu comunque un inizio."
La Ruota del Tempo - L'Occhio del mondo