martedì 28 giugno 2011

VIDEO di PAULLINA SIMONS: il giardino d'estate

Il nuovo sito di Paullina Simons ha portato numerose novità e alcune curiosità.

Oggi voglio condividere con voi il VIDEO dove PAULLINA SIMONS parla dela sua vita, ricorda suo padre e pubblicizza il terzo libro.
Questo video è stato pubblicato su Youtube, sul profilo di facebook Paullina Simons e sul nuovo sito nella sezione dedicata a Il giardino d'estate .. e ovviamente ha già fatto il giro della rete perché tutti i fans lo hanno condiviso su facebook...però forse non tutti sono bravi con l'inglese..e quindi vi propongo la TRADUZIONE.



Sentire la voce di Paullina che parla di Tania e Shura è davvero unico.
Guardo questo video e penso: Lei ha creato questo amore, lei li ha fatti incontrare, lei ha scritto la loro storia...GRAZIE PAULLINA!!

La traduzione è stata fatta per il blog dal mio Shura che ringrazio con tutto il cuoricino:

" E la domanda che io pongo è "com'è il grande amore nella vita di ogni giorno?"

Nel mio nuovo libro "The summer garden" continuo la storia di Tatiana e Alexander, ma questo si differenzia rispetto ai precedenti (il cavaliere d'inverno e Tatiana & Alexander) perchè tratta della vita dopo la guerra.
Loro hanno affrontato diverse cose tra cui la perdita di tutte quelle cose che una persona può perdere in questo mondo, hanno affrontato un conflitto senza fine, hanno affrontato la separazione, hanno affrontato la morte e spaventose sofferenze, e adesso loro affrontano se stessi nell'america del dopoguerra.

Io sono nata nell'Unione Sovietica a Leningrado, e sono venuta qui da ragazza assieme a mio padre e mia madre, ed essere qui davanti a te (cioè a chi la sta intervistando), parlare con te è il testamento che mi ha lasciato mio padre, ovvero di avere una vita differente dalla sua e differente dalla vita che avrei potuto avere (a Leningrado). 
Sono arrivata qui senza conoscere l'inglese, parlando solo russo, ho imparato un'altra lingua, sono andata nelle scuole americane, ho avuto amici americani, e poi sono diventata una scrittrice di libri, di libri americani, scritti in inglese, questa è la quintessenza dell'esperienza americana.

Questo libro tratta di un pò di tutto, parla dell'amore, parla dell'odio, parla di una grandissima amicizia e parla di un tradimento, parla della guerra ma anche della pace, parla dei bambini e della mancanza dei bambini, parla dell'abbondanza e della mancanza di cose, parla della felicità, della perdita e della miseria.

Dico spesso ai miei lettori che io non conosco nessuno come conosco Tatiana e Alexander, io non conosco la gente reale, non conosco i miei amici bene come conosco loro, io penso che non conosco bene nemmeno mio marito quanto conosco bene loro.

Io li conosco intimamente e personalmente e questo si manifesta sempre (nei miei libri) ma soprattutto -io penso- che questo emerga con più chiarezza nel libro "The summer garden".
 
N.B. Sia nel sito internet che in questa intervista Paullina Simons parla di The Summer Garden come il suo ultimo libro. Sappiamo che dopo Il giardino d'estate sono stati scritti altri libri, ma lei fa riferimento all'ultimo libro pubblicato negli Stati Uniti.
 
 
 
Ti piace l'intervista? scrivi un commento con la tua opinione!

Prossimamente sul blog tutte le informazioni sul nuovo libro che sta scrivendo Paullina Simons..

4 commenti:

Jomax ha detto...

Che bello! Il video l'avevo già visto ma lo riguarderei all'infinito!! Così come le foto che ha pubblicato sul sito. Mi commuove sentirla parlare in prima persona dei nostri Tania e Shura.

solstiziodestate ha detto...

GRAZIE creme!!! è stupendo sentire parlare Paullina di loro due! la parte finale in cui afferma di conoscerli tanto bene è davvero emozionante!!! ohhhhhh....mi fa crdere sempre più ke sinao reali..forse per me lo sono davvero!!

Forever84 ha detto...

stupendo!!! =)

Ilaria ha detto...

E' veramente emozionante ascoltare la voce di Paullina, non l'avrei mai detto. E i suoi sono libri che continuerò a leggere anche fra 10, 20, 30 anni...perchè mi sono entrati dentro e sono ormai parte di me. Grazie Paullina!

Ti piace il mio blog?

SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI

consiglio fantasy: ROBERT JORDAN

"La Ruota del tempo gira e le Epoche si susseguono, lasciando ricordi che divengono leggenda;
la leggenda sbiadisce nel mito, ma anche il mito è ormai dimenticato, quando ritorna l'Epoca che lo vide nascere.
In un'Epoca chiamata da alcuni Epoca Terza, un'Epoca ancora a venire, un'Epoca da gran tempo trascorsa, il vento si alzò fra le colline.
Il vento non era l'inizio
Non c'è inizio né fine, al girare della Ruota del Tempo.Ma fu comunque un inizio."
La Ruota del Tempo - L'Occhio del mondo