martedì 7 giugno 2011

PARTECIPATE AL CONCORSO

volete vincere una copia autografata de IL GIARDINO D'ESTATE?
cosa aspettate, partecipate al concorso!

come fare per partecipare?


dovete solo rispondere a una semplice domanda:

QUALE CANZONE TI RICORDA DI PIU' TANIA E SHURA?
mandate una mail con la vostra risposta
a questo indirizzo:

 paullinasimonscontest@gmail.com

scegliete la canzone e motivate la vostra scelta!
I VINCITORI VERRANNO SCELTI LUNEDI' 13 GIUGNO!!!

cosa aspetti partecipa e scrivi nei commenti la canzone che hai scelto!!!

10 commenti:

Ilaria ha detto...

Email appena inviata! Che bellezza!! ^__________^
La canzone che ho scelto è stata "Zombie" dei Cranberries, ovviamente poi è una cosa individuale.
Buona fortuna a tutti!!! :D

Pagnottella ha detto...

Ciao Crème! ^^ ho una domanda: la canzone può essere anche italiana o deve essere per forza inglese?

Pagnottella ha detto...

Un'altra domanda: quando scade il concorso?

Crème Brulée ha detto...

Paullina non dice nulla se la canzone deve essere in inglese o in italiano, secondo me può essere in qualsiasi lingua. Magari mettete anche un link così la può sentire.

Il 13 giugno verranno scelti 10 vincitori.
Quindi credo che entro domenica la mail deve arrivare per permettere allo staff di smistare tutta la posta e scegliere.

Silvia ha detto...

La canzone + adatta a loro mi sembra una di NELLY FURTADO-MANOS AL AIRE. Secondo me è bellissima e perfetta! ;)

laila ha detto...

Quella della scelta di una canzone adatta è una cosa MOLTO soggettiva,dipende dal giorno,dall'umore,dalla situazione,è un insieme di tanti fattori.
Oggi x esempio mi va di segnalarvi "the reason"degli Hoobastank.Sicuramente non c'entra nulla con Tania e Shura,ma mi piace pensare che quando i loro sguardi si sono incrociati x la prima volta la musica che hanno sentito fosse questa.Baci.

Crème Brulée ha detto...

Inserisco anche le canzoni che alcune ragazze hanno messo nella chat:

solstiziodestate:
ho scetlo everytime we touch

Bethel:
la musica che ho sentito guardando una volta quel video su youtube in cui veniva descritto il loro incontro...bellissima....solo pianoforte,struggente,delicata...
Bella's lullaby di carter burwel

lally8181:
la prima l'inno nazionale russo cantato dal coro dell'armata rossa la seconda Always di Bon Jovi
oppure
NOTTHING ELSE MATTERS dei METALLICA e CRY degli AEROSMITH
opp.
RIVER FLOWS IN YOU

Clodie:
ho scelto broken, cantata da seether e amy lee

Petretta: pensiero stupendo di Patty Pravo

Gessi: A me piace molto la canzone di Faith hill - there you'll be

@Laila hai ragione ognuno sente la canzone con il cuore, la melodia che noi scegliamo dipende da tanti fattori, siamo noi a fare la colonna sonora del libro.

Come ho detto in chat io ho scelto una canzone italiana: fa che non sia mai di eramo e passavanti perchp mi ricorda il tormento e le emozioni di Shura nel terzo libro, quando lui ha bisogno di Tania e nello stesso tempo ha paura di abbandonarsi a lei, ma lei è li per lui.

Bethel ha detto...

No Crème, la mia non è quella ma River flows in you di Yiruma!!!! :)

uncipia ha detto...

La canzone che ho scelto, a mio parere bellissima, è "Grenade" di Bruno Mars. Mi è capitato più volte di immaginare Tatiana e Shura nella tenda a Tolmacevo, quando Tania aveva rischiato la vita, e Shura l'aveva salvata, si era preso cura di lei. E poi il loro amore, anche se incoerente col testo della canzone, io credo si possa adattare bene al ritmo di questa canzone. Buona fortuna a tutti!

Crème Brulée ha detto...

@uncipia: ho fatto un salto sul tuo blog, molto interessante! sei bravissima!

la scena che hai descritto è una delle più teneri di tutti i libri, molto dolce

Ti piace il mio blog?

SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI

consiglio fantasy: ROBERT JORDAN

"La Ruota del tempo gira e le Epoche si susseguono, lasciando ricordi che divengono leggenda;
la leggenda sbiadisce nel mito, ma anche il mito è ormai dimenticato, quando ritorna l'Epoca che lo vide nascere.
In un'Epoca chiamata da alcuni Epoca Terza, un'Epoca ancora a venire, un'Epoca da gran tempo trascorsa, il vento si alzò fra le colline.
Il vento non era l'inizio
Non c'è inizio né fine, al girare della Ruota del Tempo.Ma fu comunque un inizio."
La Ruota del Tempo - L'Occhio del mondo