domenica 4 ottobre 2015

Tania e Shura by Giulia

Sembra ormai passato un secolo dall'ultima volta che ho scritto sul blog. Sono successe tante di quelle cose che mi hanno tenuto occupata e dopo le giornate di lavoro e studio era davvero impossibile mettersi al pc. Ma come molte di voi sapranno mi sono dedicata a Tania e Shura in un altro modo e spero di trovare il tempo per condividere con voi tutte le foto del mio viaggio a San Pietroburgo. 

Oggi però sono qui di passaggio per condividere con tutte voi un bellissimo disegno realizzato da Giulia, eccolo qui: 

grazie!!!! 

6 commenti:

Ely ha detto...

Che meravigliosa sorpresa passare e trovare un nuovo post! Si la vita scorre veloce e di novità ce ne sono ma abbiamo sempre tatia e shura nei nostri cuori,loro che ci hanno davvero cambiato nel modo di vedere molte cose. Ci capiamo! Non vedo l'ora di vedere qualche foto del viaggio a s.Pietroburgo se vorrai condividerle! Un abbraccione

Ely ha detto...

Ps il disegno è davvero bellissimo! Complimenti!

MrsJuliette ha detto...

Grazie :) anch'io sono ansiosa di vedere le foto di San Pietroburgo!

sonia b ha detto...

tasera ero così triste che non riuscivo a riprendermi. Così facendo una doccia bollente dal nulla mi sono venuti in mente la mia Tania e il mio Shara. Ho iniziato persino a immaginare un possibile incontro con loro. Peccato che rimarrà un solo sogno. Un bellissimo e curioso sogno♥

stefano di giusto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Eleonora Di Giusto ha detto...

che storia indimenticabile, questo Blog è gestito alla perfezione!!! <3
io sto gestendo una pag fb intitolata "Tania e Shura" dedicata a questa MERAVIGLIOSA trilogia!!!<3<3<3:D se avete un secondo di tempo cLiccate per cortesia il Like button! (Y) dareste in primis un contributo alla diffusione di questa maginifica "favola" (o realta?!:D) vi allego il Link:

https://www.facebook.com/Tania-e-Shura-1012501235472680/?ref=hl

Ti piace il mio blog?

SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI

consiglio fantasy: ROBERT JORDAN

"La Ruota del tempo gira e le Epoche si susseguono, lasciando ricordi che divengono leggenda;
la leggenda sbiadisce nel mito, ma anche il mito è ormai dimenticato, quando ritorna l'Epoca che lo vide nascere.
In un'Epoca chiamata da alcuni Epoca Terza, un'Epoca ancora a venire, un'Epoca da gran tempo trascorsa, il vento si alzò fra le colline.
Il vento non era l'inizio
Non c'è inizio né fine, al girare della Ruota del Tempo.Ma fu comunque un inizio."
La Ruota del Tempo - L'Occhio del mondo