martedì 10 luglio 2012

IL GIARDINO D'ESTATE: dove si trova


Il giardino d'estate, in russo: Летний сад è un parco che si trova a San Pietroburgo e fu in principio realizzato su progetto di Pietro I il grande, zar di Russia.
Questo complesso architettonico e naturale, risalente al 1704, rappresenta uno dei monumenti artistici più significativi della prima metà del Settecento del barocco russo e si trova sulle rive della Fontanka, con un ingresso che affaccia sul Lungoneva del Palazzo, sulla riva opposta della Neva su cui sorge la Cesetta di Pieto I, ed un altro di fronte al Castello degli Ingegneri.
All'interno del Giardino d'estate è presente uno stupendo complesso di copie di sculture veneziane, opera dei maestri più rinomati di allora.
Fra il 1771 ed il 1784 fu installata una cancellata in ghisa in stile neoclassico del Velten, che separa il parco dalla passeggiata pubblica del Lungoneva Dvorcovaja. La ringhiera è sospesa tra 36 colonne di granito coronate da urne e vasi.
Al suo interno si trova il Palazzo d'Estate, successiva dimora dello stesso zar, nonchè la Casa del te', quella del caffè ed un monumento a Ivan Adreevic Krylov.


CURIOSITA'
Il giardino d'estate è stato chiuso per oltre 2 anni per lavori di restauro e nel mese di maggio del 2012 ha finalmente riaperto i suoi cancelli.
I lavori hanno riportato all'antico splendore i viali e le allee di questo elegante giardino, uno dei più brillanti esempi del barocco russo, ripristinando le siepi, gli arbusti e le decorazioni vegetali che erano state previste dal progetto originale.


DOVE SI TROVA


Per capire meglio la grandezza di questo giardino vi mostro una foto dall'alto:


Volete fare una passeggiata nel giardino d’estate??
Ecco un video che ho trovato sul web

Infine ecco qualche imagine del giardino d’estate tratta dal web:


  


Mi piace pensare a Tania e a Shura immersi nel verde di questo magico parco.


Continua il nostro viaggio estivo  
alla scoperta del giardino d'estate ! 
Non perdete la prossima settimana l'appuntamento con la seconda parte dei capitoli mancanti del giardino d'estate: 
       

7 commenti:

tatiaaaaaa ha detto...

devo assolutamente decidere a comprarlo...lo sto rimandando da troppo tempo..ok ho deciso appena finisco di leggere il libro attuale,lo comprerò:)

Jomax ha detto...

Io voglio andarci a vivere dentro. È troppo bello. *-*

Crème Brulée ha detto...

Il giardino d'estate rimane un ambiente magico, gli alberi, il verde..in estate deve essere davvero uno spettacolo camminare lì magari con il proprio fidanzato, sedersi ad una panchina, mangiare un gelato.
Per noi lettrici anche leggere un libro sotto l'ombra degli alberi sarebbe incantevole.
^_^

petretta ha detto...

oh quanto vorrei camminare in questo giardino, sedermi su una panchina e respirare l'atmosfera di T&S!!che sogno!!

Crème Brulée ha detto...

Magari Petretta! sarebbe un sogno che si avvera! ^_^ pensate se andiamo tutte insieme a San Pietroburgo...eh eh tutte con l'aria sognante e gli occhi lucidi!!!!

Anonimo ha detto...

Il Giardino d'Estate sarà pure un posto splendido, così come San Pietroburgo in generale, ma io in Russia non ci metterei piede neanche morta!

Pagnottella ha detto...

Sììììì, andiamo a San Pietroburgo!:3

Ti piace il mio blog?

SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI

consiglio fantasy: ROBERT JORDAN

"La Ruota del tempo gira e le Epoche si susseguono, lasciando ricordi che divengono leggenda;
la leggenda sbiadisce nel mito, ma anche il mito è ormai dimenticato, quando ritorna l'Epoca che lo vide nascere.
In un'Epoca chiamata da alcuni Epoca Terza, un'Epoca ancora a venire, un'Epoca da gran tempo trascorsa, il vento si alzò fra le colline.
Il vento non era l'inizio
Non c'è inizio né fine, al girare della Ruota del Tempo.Ma fu comunque un inizio."
La Ruota del Tempo - L'Occhio del mondo