martedì 3 ottobre 2006

Il Cavaliere di bronzo di Aleksandr Puskin

Chi ha letto "Il cavaliere d'inverno" di Paullina Simons, sa che questo libro è un dono prezioso che Alexander fa a Tatiana.
Prezioso per il significato profondo del poema.
Prezioso perché grazie a questo libro Tania imparerà l'inglese.
Prezioso perché al suo interno c'è una sorpresa.

"il cavaliere di bronzo non mi darà tregua"

E illuminato da pallida luna,
Teso nell' alto il braccio,
Dietro lui corre il bronzeo Cavaliere
Sul cavallo sonoro galoppante;

E per tutta la notte il povero demente
Dovunque volga il passo,
Dietrogli ovunque il bronzeo Cavaliere
Con grave scalpito galoppa

Nei commenti altre citazioni dal poema di Puskin

PROSSIMAMENTE SUL BLOG:
-LA SCHEDA RIASSUNTIVA DEL POEMA, LE IMMAGINI E LA VITA DI PUSKIN E ALTRE CITAZIONI.

A PRESTO!!!

2 commenti:

CrèmeBrulée ha detto...

"VI fu un giorno terribile, d'esso è recente la memoria...
Sposarsi?Io? e perchè no?
E' un peso anche s' intende,
Ma che, son giovane e robusto,
Son pronto a darmi attorno giorno e notte,
In qualche modo mi metterò su,
Umile e semplice un rifugio,
E lì sistemerò...Tatiana

CrèmeBrulée ha detto...

.....
Passerò forse un anno o che
Otterrò un posticino ed a Tatiana
Confiderò la nostra famigliuola
Nonchè l' educazione dei figliuoli
E vivremo così fino alla tomba
La mano nella mano noi due procediamo,
E i nipotini ci seppelliranno...
Così sognava.Ed era triste
In quella nottr,ed avrebbe voluto
Che tanto malinconico non ululasse il vento,
Che la pioggia battesse alla finestra
Con meno stizza...

Ti piace il mio blog?

SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI SONDAGGI

consiglio fantasy: ROBERT JORDAN

"La Ruota del tempo gira e le Epoche si susseguono, lasciando ricordi che divengono leggenda;
la leggenda sbiadisce nel mito, ma anche il mito è ormai dimenticato, quando ritorna l'Epoca che lo vide nascere.
In un'Epoca chiamata da alcuni Epoca Terza, un'Epoca ancora a venire, un'Epoca da gran tempo trascorsa, il vento si alzò fra le colline.
Il vento non era l'inizio
Non c'è inizio né fine, al girare della Ruota del Tempo.Ma fu comunque un inizio."
La Ruota del Tempo - L'Occhio del mondo